lunedì 27 luglio 2015

Amedeo Minghi in concerto a Miglianico martedì 28 luglio

Martedì 28 luglio a Miglianico, in piazza Umberto I, concerto gratuito di Amedeo Minghi a partire dalle ore 21,30. Sale già da ora l'attesa per l'esibizione di questo artista, anche perchè i suoi live sono dei veri e propri recital di gran classe che non lasciano mai indifferenti, creando sempre un'atmosfera soffusa e raffinata in qualsiasi luogo essi si tengano.

Dal vivo Minghi interpreta tutti i suoi maggiori successi. Tra le canzoni più conosciute si segnalano "Decenni", "Un uomo venuto da lontano", scritta per Papa Giovanni Paolo II, "Così sei tu", composta in onore di Anita Garibaldi, "Notte bella magnifica", "I ricordi del cuore" e "Cantare è d'amore", nonchè "Quando l'estate verrà" e "St. Michel", due dei successi firmati assieme allo scomparso Gaio Chiocchio dei Pierrot Lunaire. Non va poi dimenticata "Alla fine", in assoluto la sua prima incisione.

Tuttavia, parlando dei brani più noti di Amedeo non si possono non menzionare anche gemme come "1950", "Vattene amore", "La vita mia", "L'immenso" e "La speranza", colonna sonora di "Terranostra". Il cantautore ha partecipato l'ultima volta al Festival di Sanremo nel 2008 con il brano "Cammina Cammina". Nel 2003, invece, gli era andata innegabilmente male, in quanto si era guadagnato un'immeritata penultima posizione con "Sarà una canzone", un bel brano che va ad aggiungersi al suo sterminato repertorio. La gente ama moltissimo Amedeo Minghi, e lui lo sa: "Io sono tra i pochi che possono vantare un pubblico così", ha detto in passato. Come dargli torto?

Nessun commento:

Posta un commento