domenica 23 novembre 2014

Tragedia in Contrada San Salvatore, un anno fa la morte di Anna Rita Del Ponte

E' già passato un anno dalla morte di Anna Rita Del Ponte, la donna deceduta sabato 23 novembre 2013 in Contrada San Salvatore di Chieti dopo l’esplosione della sua abitazione. Quella mattina si consumò una vera e propria tragedia: la signora Del Ponte, 56 anni, restà schiacciata da un blocco di cemento a seguito di un'esplosione per una fuga di gas da una tubatura. Trasportata d’urgenza al SS. Annunziata, morì poco dopo per le ferite riportate. In casa, al momento dell'esplosione, c'erano la Del Ponte e la figlia Federica, all'epoca 29enne, rimasta miracolosamente illesa. Il forte boato fu avvertito nel raggio di alcune centinaia di metri. I detriti finirono nel cortile di un'abitazione a 15 metri di distanza. Distrutta anche l'auto della proprietaria della casa. A Federica un forte abbraccio dalla redazione di Chieti News un anno dopo quella tristissima pagina.

Nessun commento:

Posta un commento